Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Gli uffici CNA, in occasione della Festività del 25 Aprile,

RESTERANNO CHIUSI VENERDI’ 26 APRILE.logo 50 x facebook 02

La Segreteria

BENEFICIARI:

PMI (ex raccomandazione 2003/361/CE ed allegato I reg. 651/2014) con numero di addetti non superiore a 40 che abbiano il codice istat principale rientrante tra quelli del commercio, somministrazione di alimenti e bevande, servizi (escluse quelle del settore turismo) ed aventi sede legale o unità operativa nella Regione Emilia Romagna.

FINALITA’ AGEVOLABILI:

1) Investimenti relativi ad acquisizione, costruzione, rinnovo, trasformazione ed ampliamento dei locali da adibire all’esercizio dell’attività di impresa; 2) Investimenti relativi ad acquisizione, rinnovo, ampliamento delle attrezzature, degli impianti e degli arredi necessari all’esercizio dell’attività di impresa, compresi i mezzi di trasporto; 3) Scorte per un max del 30% dell’importo totale dell’investimento. N.B: I beni acquistati devono essere nuovi. Sono escluse le spese per l’avviamento. Gli investimenti ammessi sono quelli effettuati (data fattura) dal 01/01/2018.

ENTITA’ DEL CONTRIBUTO: Abbattimento del tasso pari al 2,00% a fronte di nuova operazione di finanziamento assistita da garanzia Unifidi Emilia Romagna

Per ogni informazione o chiarimenti in merito contattate l’Ufficio Credito CNA.
Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa
Via Federico Coppalati n. 10, 29122 Piacenza (PC)
Tel. 0523/572220 – fax 0523/645325
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Scadenza: 30/5/2019

BANDO ISI 2018

Il bando ha la finalità di incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza sul lavoro. Per “miglioramento dei livelli di salute e sicurezza sul lavoro” si intende il miglioramento documentato delle condizioni di salute e di sicurezza dei lavoratori rispetto alle condizioni preesistenti e riscontrabile, ove previsto, con quanto riportato nella valutazione dei rischi aziendali

Leggi tutto: INAIL BANDO ISI 2018

La Regione Emilia Romagna, intende sostenere gli investimenti sul territorio regionale relativi a progetti volti all’efficienza energetica ed alla riduzione di gas climalteranti, alla produzione di energia da fonti rinnovabili, esclusivamente per autoconsumo, nonché gli impianti di cogenerazione ad alto rendimento.

Le tipologie di spese ammissibili sono: 

Leggi tutto: Fondo Energia – Contributi per investimenti in green economy

Nella Gazzetta Ufficiale n.36 del 12 Febbraio 2019 è stata pubblicata la legge di conversione del Decreto Semplificazioni. La legge introduce un primo tassello del nuovo sistema di tracciabilità istituendo il Registro elettronico nazionale per la tracciabilità dei rifiuti, gestito direttamente dal Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare.

I soggetti tenuti ad iscriversi al Registro, entro un termine che sarà individuato da un successivo decreto, sono:

Leggi tutto: ISTITUITO, IL REGISTRO ELETTRONICO PER LA TRACCIABILITA’ DEI RIFIUTI