Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Auguri per un traguardo anagrafico importante e per il Natale in arrivo. Castelvetro ha festeggiato i suoi diciottenni con l’appuntamento in sala consiliare. Buona la risposta dei neomaggiorenni castelvetresi, che hanno avuto modo di conoscere due ospiti speciali: Paolo Rizzi, docente della Facoltà di economia dell’Università cattolica di Piacenza, e Dario Costantini, imprenditore piacentino e presidente della Cna (Confederazione nazionale dell’artigianato e della piccola media impresa) di Piacenza. All’incontro hanno partecipato anche diverse associazioni locali tra cui Protezione civile, Avis, Aido, Gps San Giuliano, Anpi, Caritas e Futura Onlus. L’appuntamento, promosso dall’amministrazione comunale, ha visto la partecipazione del sindaco di Castelvetro Luca Quintavalla (in fascia tricolore), con diversi colleghi di giunta e di maggioranza in consiglio comunale. Rizzi e Costantini hanno portato la loro esperienza in campo universitario e imprenditoriale, oltre a dialogare con i ragazzi, conoscendoli nelle loro attitudini, speranze, obiettivi e sogni nel cassetto. Per i diciottenni, un messaggio comune: avere coraggio e pensare positivamente al futuro, nonostante il presente sia caratterizzato notoriamente da un momento difficile. I neomaggiorenni di Castelvetro hanno ricevuto in dono una copia della Costituzione italiana, della quale sono stati letti in sala alcuni articoli. 

Libertà del 17/12/2014